Volley, la Bartoccini chiude il 2018 con un secco 3-0

La Sigel Marsala mai in partita contro la compagine perugina

0
151

PERUGIA – Troppo differenti i valori in campo. Nessun problema per la Bartoccini Gioiellerie Perugia ad aggiudicarsi l’ultima gara del 2018 contro la Sigel Marsala. Un 3-0 (25-22, 25-17, 25-13) mai stato in discussione e che ha permesso a coach Bovari di dare spazio anche a chi non aveva mai giocato: un giusto premio per chi, in allenamento, ci mette impegno e dedizione pur sapendo che i cosiddetti titolari sono altri.

La cronaca

In campo Perugia con Demichelis in cabina di regia e in diagonale Irina Smirnova; Giulia Pascucci e Giulia Pietrelli schiacciatori ricevitori; al centro Giulia Kotlar e Chiara Lapi mentre il libero è Eleonora Bruno. Perugia che parte, nel primo set, un po’ deconcentrata consentendo alla formazione ospite di rimanere sempre in scia fino al 22 pari, quando sale in cattedra Irina Smirnova che con tre punti consecutivi consegna il primo parziale alle magliette nere (25-22).

Secondo set di tutt’altro spessore con la Bartoccini che scava subito un solco nel punteggio (10-5). Marsala si disunisce e commette molti errori e Perugia ne approfitta per portarsi a +7. A questo punto Fabio Bovari fa esordire Carolina Santibacci e, sul 24-16, la seconda palleggiatrice Ludovica Marchi. Entrambe si disimpegnano molto bene e consentono a Perugia di portare a casa anche il secondo set (26-17).

Terzo set sulla falsariga di quello precedente, con Perugia che scappa subito via (7-3) senza che la Sigel riesca mai a rientrare in partita (17-9). Ancora spazio alle seconde linee della formazione di casa, con l’esordio di Eleonora Fastellini e la Bartoccini che gestisce tranquillamente il risultato, chiudendo set e gara sul 25-13.

Il commento

“Non inganni il risultato – è il commento di Fabio Bovari – Non ci sono partite scontate. Basta un calo di concentrazione e ti ritrovi a rincorrere il risultato. E’ vero che in campo c’era la prima contro l’ultima, ma nel nostro girone puoi perdere punti con chiunque e farli con chi sembrava impossibile. E’ il bello della pallavolo. Voglio aggiungere una cosa che va a merito di questo gruppo – conclude Bovari – Ringrazio le ragazze che per la prima volta sono scese in campo. Sia le prime linee che le seconde linee, per avere una squadra che milita nelle prime posizioni in classifica, devono lavorare tanto in allenamento. E i risultati che si ottengono in gara sono la soddisfazione di tutti”.

IL TABELLINO

Bartoccini Perugia vs Sigel Marsala 3-0

Parziali: 25-22, 25-17, 25-13

Bartoccini Gioiellerie Volley Perugia: Casillo 9, Pietrelli (capitano) 3, Bruno (libero), Marchi, Kotlar 6, Santibacci, Demichelis 6, Smirnova 13, Pascucci 16, Gierek, Lapi 4. All.: Fabio Bovari. Vice all.: Daniele Panfili.

 Sigel Marsala Volley: Cosi 1, Luzzi 3, Ameri, Gabrieli 2, Turlà, Brzezinska 3, Vaccaro, Avenia 6, Taborelli 14, Salvestrini 8. All.: Fabio Aiuto.

The following two tabs change content below.