Volley, Bernardi stoppa le voci di mercato: “Voglio vincere la Coppa Campioni a Perugia”

Il tecnico ha parlato a margine della presentazione della sua biografia

0
993

PERUGIA – “Ho letto tantissime inesattezze. Indiscrezioni riportate in modo non corretto. Col presidente non ho ancora parlato. Per grande rispetto della mia società, non è questo il luogo per parlarne. Posso ribadire che sono io l’allenatore di Perugia, ho un contratto anche per il prossimo anno e il mio grande desiderio restare ad allenare anche l’anno prossimo”: lo dice Lorenzo Bernardi a margine della presentazione della sua biografia ‘La Regola del 9’, nella sede di DEMA4 a Milano, parlando del confronto che avrà domani con il Presidente della Sir Safety Gino Sirci. Un confronto che sarà decisivo per il futuro del campione della pallavolo italiana. E proprio Milano sembrava un’alternativa possibile a Perugia. Bernardi però smentisce: “Sono situazioni che si vengono a creare nel professionismo. La Juventus, ad esempio, quando ha detto addio ad Allegri ha chiesto informazioni su molti allenatori e molti nomi sono stati fatti. È una cosa che fa parte del nostro mondo. Ma io ho un contratto con Perugia e non c’era motivo entrassi in una trattativa con un’altra squadra”. E la biografia per Bernardi non è un punto d’arrivo: “Andrò ad affrontare altre sfide con la voglia di rivincere a Perugia, di vincere la Coppa Campioni con Perugia”.

The following two tabs change content below.