Vinitaly, Cotarella: a giugno degustazioni dentro il pozzo di San Patrizio a Orvieto

L'evento sarà realizzato dal Consorzio vini della Rupe. L'enologo: saranno una trentina le cantine in esposizione

0
436
L'enologo Riccardo Cotarella

di Gianluigi Basilietti

VERONA – Degustazione di vini dentro il pozzo di San Patrizio di Orvieto. E’ quanto ha annunciato dai padiglioni del Vinitaly, l’enologo umbro Riccardo Cotarella, presidente mondiale degli enologi. “L’evento, unico nel suo genere – ha spiegato – sarà organizzato nel mese di giugno dal Consorzio vini Orvieto e avrà come location uno dei simboli della città, quale è appunto il pozzo di San Patrizio, dove troveranno sistemazione 30 cantine del luogo”. “C’è la necessità – ha detto ancora Cotarella – di avviare delle importanti iniziative promozionali per dare la giusta visibilità all’Orvieto, un vino storico per troppo tempo trascurato erroneamente”. L’enologo ha parlato anche della necessità di “fare rete” tra produttori e aziende del settore, come auspicato, sempre dal Vinitaly, dall’assessore regionale all’agricoltura, Fernanda Cecchini: “Se ne parla da tanto tempo, ma abbiamo capito che mettere insieme tutti i produttori umbri è complicato. E’ meglio – ha concluso – iniziare a lavorare su aree geografiche specifiche, per poi tentare in futuro di allargare gli accordi su scala regionale”.

The following two tabs change content below.