Vinitaly, con Agricolus si rivoluzionerà il modo di fare agricoltura

Intervista ad Andrea Cruciani, Ceo dell'azienda che si occupa di fare valore tecnologico al lavoro della terra

0
325
Andrea Cruciani, Ceo di Agricolus

di Gianluigi Basilietti

VERONA – “Agricolus è una start up innovativa che nasce da una ricerca lunga sette anni che coniuga software, agronomi, esperti di dati spaziali per fornire tecnologia e altro valore aggiunto all’agricoltura”: è quanto ha spiegato il Ceo di Agricolus, Andrea Cruciani, a Umbria Radio – Umbriaoggi.news. “Con Agricolus, che ha sede a Perugia – ha aggiunto – forniamo una piattaforma cloud già tradotta in 5 lingue e già adottata in 29 Paesi di 5 continenti e ha partner in tutto il mondo”. Cruciani fa un esempio concreto dei vantaggi che può offrire Agricolus: “Giornalmente gli agricoltori vanno sul campo per fare delle attività, con i nostri modelli potranno farlo in maniera mirata e scientifica, perché forniamo una serie di dati che suggeriscono all’agricoltore di occuparsi di aspetto piuttosto che di un altro. Con Agricolus – ha spiegato ancora Cruciani – si interviene dove scientificamente occorre intervenire, come quando insorgono delle malattie delle piante. Tutto questo – ha concluso – permette di creare un patrimonio informativo e storico che rivoluzionerà il modo di fare agricoltura”.

Guarda VIDEO intervista ad Andrea Cruciani

The following two tabs change content below.