Vinitaly, Agabiti: in Umbria due visioni di agricoltura, ma il vino fa da traino (VIDEO)

Il presidente regionale di Coldiretti parla dell'agricoltura umbra tra difficoltà e slanci positivi

0
168
Albano Agabiti

di Gianluigi Basilietti

VERONA – “Gli agricoltori umbri stanno vivendo una stagione buona dal punto di vista imprenditoriale, anche se nella nostra regione abbiamo ancora due agricolture: una interpretata da imprenditori moderni e l’altra da quelli con una visione ancora tradizionalista”. E’ quanto ha detto Albano Agabiti, presidente di Coldiretti Umbria, presente al Vinitaly di Verona.

“L’agricoltore moderno – ha spiegato Agabiti – riesce a interpretare più ruoli che il settore mette a disposizione a cominciare, ad esempio, dalla filiera corta, arrivando fino all’export, passando per la multifunzionalità, l’agriturismo, le fattorie didattiche. Chi riesce a interpretare tutto questo – ha sottolineato il presidente – ha senza dubbio maggiori possibilità di successo”. “Chi fa più fatica – ha detto ancora Agabiti – è invece l’imprenditore agricolo tradizionale, anche se molte aziende si stanno riorganizzando con economia di scala più consone alle richieste dei mercati e soprattutto ai prezzi che gli stessi impongono”. Sul fronte vino i presidente Coldiretti ha rimarcato come “il mondo del vino umbro sia in costante crescita e il vino è uno dei settori dove la ‘democrazia economica’ si è sviluppata meglio consentendo di andare sui mercati internazionali sia a una grande cantina che ad aziende di dimensioni più contenute”.

La presenza del Consorzio prosciutto Igp di Norcia nel padiglione Umbria della fiera veronese ha consentito ad Agabiti di ricordare le difficoltà che gli agricoltori della Valnerina terremotata stanno ancora riscontrando: “Molti sarebbero pronti a ricostruire e ripartire con le loro attività – ha spiegato – ma la burocrazia sta rallentando la fase della ricostruzione, tanto che stiamo pensando di organizzare prossimamente un evento per sensibilizzare le Istituzioni, invitandoli a snellire le procedure che consentirebbero agli imprenditori agricoltori di quei territori di tornare a lavorare”. 

Guarda la VIDEO intervista al presidente Albano Agabiti

 

The following two tabs change content below.