Verso Cremonese – Perugia. Nesta:”Vogliamo la ciliegina sulla torta”

0
108
Foto Settonce

PERUGIA – Alla vigilia dell’ultima fatica del 2018, il Perugia, inebriato dalla prestazione esaltante contro il Foggia, deve trovare la concentrazione giusta per affrontare una Cremonese ferita dalla doppia sconfitta consecutiva. Allo “Zini” (diretta su Umbriaradio inblu dalle 14:50) mancherà certamente Melchiorri, e Nesta dovrà valutare anche il recupero di alcuni dei suoi che hanno speso molto contro i pugliesi.

“Qualcuno è un po’ stanco – puntualizza il tecnico -, Melchiorri non parte e Kingsley ha un problema alla spalla. Decideremo tra poco. Sono assenze potenzialmente importanti, ma la squadra ha dimostrato che abbiamo alternative e gente all’altezza”.

Alla vigilia dell’ultima giornata è anche tempo i bilanci: “Non nego che la vittoria ci darebbe un grande slancio in classifica, il bilancio è comunque positivo soprattutto dopo la partenza falsa anche a livello personale. Lo scetticismo è giustificato, sono un allenatore giovane e devo conquistarmi la fiducia col tempo come ho sempre fatto anche da giocatore”.

L’avversario di oggi ha fatto un mercato importante anche se è in un momento di difficoltà. “Hanno il vantaggio di aver riposato un giorno in più che nell’ottica delle 3 partite conta parecchio. Mi aspetto una Cremonese che ci aggredirà forte come ha fatto bene a Brescia soprattutto nella ripresa dopo aver cambiato modulo. Penso che faranno lo stesso avendo necessità di punti”.

In conclusione il tecnico si esprime sulle trattative di mercato che precederanno la ripresa del campionato: “Mii aspetto quello che ci siamo detti e che abbiamo pensato per migliorare la rosa. La società sa bene quello che c’è da fare ed è molto brava nelle trattative. Poi bisogna fare i conti anche con quello che il mercato offre. Io comunque sono molto contento dei miei ragazzi e non mi lamento. Vediamo se si riesce a completare questo gruppo”.

la probabile formazione del Perugia (4-3-1-2): Gabriel; Mazzocchi, Gyomber, El Yamiq, Ngawa; Kouan, Bianco, Dragomir; Verre; Han, Vido

Qui Cremona

Dopo le 2 sconfitte consecutive, bruciante quella contro il Brescia nel recupero, Rastelli è sulla graticola con, sullo sfondo, l’ipotesi del ritorno di Mandorlini. Intanto si susseguono le voci di mercato in uscita per i grigiorossi come quella che vedrebbe Brighenti in cima ai desideri del Monza di Berlusconi.

Il questo clima Castagnetti lavora ancora a parte così, mentre Srefezza, che ha subito un colpo al “Rigamonti”, dovrebbe farcela. In attacco al rientro di Montalto fa da contraltare lo stop di Paulinho che sarà assente contro i Grifoni.

la possibile formazione: CREMONESE (4-3-2-1): Ravaglia; Mogos, Terranova, Claiton, Migliore; Greco, Arini, Emmers; Boultam, Srefezza; Castrovilli