Venezia – Perugia 3-1. Le “radiopagelle” dei Grifoni

0
302

VENEZIA – Serata totalmente negativa per il Perugia che esce con le ossa rotte dal Penzo. Ecco le valutazioni della redazione di Umbriaradio sulla prestazione dei Grifoni

Vicario – 6 – Tiene in partita i suoi all’inizio. Poi assiste impotente al naufragio

Mazzocchi – 5,5 – Subisce costantemente Molinaro nel primo tempo. Nella ripresa spinge di più ma la frittata è già fatta

Sgarbi – 6 – E’ l’unico dei suoi a non mollare fino alla fine. Il gol accende una debole fiammella di speranza

Angella – 5 – Non è il solito Angella, ma l’espulsione sembra troppo severa

Falasco – 5 – Non si vede mai a sinistra, sbaglia appoggi semplici

Falzerano – 5 – Troppi errori in appoggio. Si perde nel centrocampo avversario

Carraro – 5 – Mai visto incidere nella partita

Dragomir – 5,5 – Parte bene ma dopo l’occasione del rigore non assegnato si innervosisce e comincia a sbagliare

Falcinelli – 5 – Ci mette impegno, ma lì davanti si pestano i piedi in 3

Melchiorri – 5 – largo a sinistra è un pesce fuor d’acqua. Nessuna conclusione verso la porta

Iemmello – 4,5 – Spento, svogliato. Fallisce anche due semplici conclusioni verso la porta nella ripresa

Nicolussi Caviglia – sv

Capone – 4 – Ancora 20 minuti senza toccare palla

Buonaiuto – 5 – tanto movimento ma nessun pallone preciso e giocabile.