Uomo ferito in un bosco, il soccorso alpino lo salva con l’elicottero (VIDEO)

L’allarme è giunto durante la periodica esercitazione che il SASU effettua con la Polizia di Stato

0
85

GUBBIO – Intervento del Soccorso Alpino e Speleologico dell’Umbria (Sasu) per soccorrere un boscaiolo di 62 anni rimasto vittima di un incidente in un bosco nell’area tra la frazione di Col Palombo e Carbonesca. L’allarme è giunto durante la periodica esercitazione che il SASU effettua con la Polizia di Stato, mediante l’utilizzo di elicotteri. Pertanto, da Terni, luogo della esercitazione, è partita una squadra del SASU a bordo dell’elicottero della Polizia per dirigersi sul posto, mentre, un’altra squadra del SASU proveniente da Perugia si è recata sul target con mezzi di terra. Sul posto, collocato all’interno di una zona estremamente impervia e con vegetazione fittissima, è stata calata la squadra a bordo dell’elicottero della Polizia con anche i sanitari del SASU che hanno verificato le condizioni dell’infortunato. Nel frattempo, essendo necessario il trasporto mediante eliambulanza, è sopraggiunto l’elicottero “Icaro02”: dopo che all’uomo sono state prestate le prime cure e stabilizzato dai sanitari del SASU e del 118, l’infortunato è stato caricato mediante l’utilizzo del verricello a bordo dell’eliambulanza e condotto presso l’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Terminate le operazioni, l’elicottero della Polizia di Stato ha nuovamente caricato a bordo la squadra del SASU per riprendere la normale esercitazione.
Sul posto anche i Vigili Del Fuoco che hanno permesso di liberare l’area dagli alberi per consentire le operazioni di soccorso, nonché i carabinieri.