Università al voto per scegliere il nuovo rettore dopo polemiche e veleni

Tra Franco Cotana e Maurizio Oliviero sarà sfida all'ultimo voto: oggi urne aperte fino alle 18,30

0
95
Palazzo Murena, sede del rettorato

PERUGIA – Dopo polemiche e veleni e qualche colpo sotto la cintola, oggi l’Università di Perugia sceglie il nuovo rettore che raccoglierà il testimone del professor Franco Moriconi. Tra Franco Cotana e Maurizio Oliviero sarà sfida all’ultimo voto. Nell’aula magna dell’Ateneo perugino, a palazzo Murena, sono stati allestiti i 4 seggi che rimarranno aperti dalle 8.30 alle 18.30: seggi n.1 e n.2 destinati ai professori di ruolo I e II fascia, ricercatori di ruolo e a tempo determinato e rappresentanze studentesche; seggi n.3 e n.4 destinati al Personale di ruolo tecnico amministrativo, bibliotecario, collaboratori esperti linguistici e dirigenziale. Gli aventi diritto al voto sono, in totale 2.271. Al ballottaggio sarà eletto il candidato che abbia riportato il maggior numero di voti ovvero, in caso di parità, quello più anziano in ruolo e, a parità di anzianità in ruolo, il candidato con maggiore anzianità anagrafica. Al secondo turno è andata così: hanno votato in 1895, su 2.272 aventi diritto al voto: 10, 5 schede bianche, 14,3 schede nulle. Per quanto riguarda quelle valide: 448 voti per Franco Cotana, 248 per Fausto Elisei e 413 per Maurizio Oliviero. Le polemiche? Non poche e abbastanza aspre si sono avute riguardo alle alleanze: quella del professor Maurizio Oliviero stretta con il collega Fausto Elisei e quella del professor Franco Cotana con la collega Claudia Mazzeschi. Oggi saranno le urne a dire chi ha fatto la scelta giusta.

The following two tabs change content below.