Scuola, in Umbria al via il 7 settembre i servizi educativi prima infanzia

L'annuncio dell'assessore regionale Agabiti relativi ai servizi educativi per la prima infanzia

0
184
umbria servizi infanzia

PERUGIA – Ora è ufficiale: “I servizi educativi per la prima infanzia potranno riprendere dal 7 settembre”. Lo ha annunciato, sabato pomeriggio, l’assessore regionale all’istruzione, Paola Agabiti. “La giunta regionale, nel prendere atto delle linee guida condivise tra Governo, Regioni ed enti locali per la ripresa delle attività educative, ha individuato la data del 7 settembre per la possibile ripartenza di quelle destinate alla prima infanzia nel pieno rispetto delle misure anti contagio. Si completa così il quadro in vista dell’avvio dell’anno educativo e scolastico 2020/2021” prosegue l’assessore.

La decisione Nei giorni scorsi, prima della definizione delle linee guida, era stato il Comune di Foligno ad accelerare pubblicando la graduatoria per l’accesso agli asili nido comunale e fissando proprio al 7 settembre la ripresa del servizio“La decisione presa dalla Giunta – aggiunge Agabiti – era particolarmente attesa dalle famiglie e dai Comuni che potranno, così, programmare le aperture dei servizi di loro competenza. Sarà presto seguita da ulteriori provvedimenti a favore delle famiglie per il sostegno al pagamento delle rette per i servizi educativi. Era determinante poter dare alle famiglie certezze sul fronte della ripresa delle attività dei più piccoli per consentire un graduale, e sicuro, ritorno alla normalità dopo un lungo periodo di emergenza” conclude l’assessore Agabiti.

Il comune di Perugia Anche il comune di Perugia ha dato maggiori informazioni circa la riapertura dei servizi educativi e delle scuole dell’infanzia. Sono state pubblicate, infatti, le Linee guida per la ripresa delle attività in presenza dei servizi educativi e delle scuole d’infanzia, fascia d’età 0-6 anni, ricomprese nel Documento di indirizzo e orientamento per la ripresa delle attività in presenza dei servizi educativi e delle scuole dell’infanzia.