Umbria Jazz 2019 al via, boom di turisti a Perugia. Il centro storico si trasforma per ospitare trecento eventi

Dopo il concerto-anteprima di ieri, questa sera il debutto all'arena con Robben Ford e l'accoppiata Britti-Gazzè

0
250
Un concerto a Umbria Jazz 2018

PERUGIA – A Perugia è il giorno di Umbria Jazz: la manifestazione, una delle più importanti kermesse musicali italiane, parte oggi dopo il concerto-anteprima di ieri sera, e animerà la città fino al 21 luglio. Solo in questo primo weekend sono attesi Robben Ford, Diana Krall, The Allan Harris Band, Paolo Conte, Gino Paoli, Max Gazzè, Alex Britti e tanti altri. Trecento in totale gli eventi per i prossimi 10 giorni. Novantacinque band in cartellone con quasi cinquecento musicisti. Tanta musica, ma anche seminari di formazione, concorso per nuovi talenti, iniziative e laboratori per i bambini, enogastronomia, lezioni di ballo swing, dj set, e una mostra fotografica speciale alla Galleria Nazionale dell’Umbria.

Le prime note Ieri un primo assaggio di questa edizione: sul palco di piazza IV novembre si sono esibiti i Con Brio, Con Brio, diventata una specie di istituzione musicale della Bay Area, e Wee Willie Walker & The Anthony Paule Soul Orchestra,  esponenti della grande black music, tra soul, blues e r&b.

Turismo Una manifestazione che si conferma anche un ottimo traino per l’offerta turistica di Perugia. Dai dati di Federalberghi, emerge un pressoché tutto esaurito negli alberghi del centro storico per quanto riguarda i due week end, con un andamento anche per i giorni infrasettimanali che viene definito “più che soddisfacente”. Sempre secondo Federalberghi, performance “molto buone” anche per le strutture ricettive al di fuori del centro.

I concerti del giorno Per il debutto dell’arena Santa Giuliana spazio ad un doppio evento: prima Robben Ford e la sua band, poi l’accoppiata Alex Britti-Max Gazzè. Il duo italiano (non un inedito, visti i loro esordi) sarà accompagnato sul palco dal batterista Manu Katché e dal trombettista Flavio Boltro. Per quanto riguarda i concerti gratuiti, sul palco dei giardini Carducci si avvicenderanno Accordi e disaccordi (ore 13), Bobby Broom Organi-sation (ore 15), Supnick Swing feat. Red Pellini e Miss Faro (ore 16.30), Thornetta Davis (ore 18), Wee Willie Walker & the Anthony Paule Soul Orchestra (ore 19.30), Supnick Swing feat. Red Pellini e Miss Faro per il secondo set, con i ballerini Egle Miccoli e Ilario Ritacco (ore 21.00), Bobby Broom Organi-sation (ore 23.30), ancora Wee Willie Walker & the Anthony Paule Soul Orchestra per la chiusura (ore 00.30). Musica anche in piazza IV novembre con University of Missouri – St. Louis jazz band (ore 19), Ray Gelato & the Giants (ore 21) e Thornetta Davis (ore 23). Dalle 19.30 a mezzanotte dj set al chiostro di San Fiorenzo in via della Viola, con i dj Colleen “Cosmo” Murphy, Valentino Spera, Sydney Rome.