Ufficiale: la Sir Sicoma Monini non giocherà il ritorno dei quarti di Champions

0
170
Atanasjevic schiaccia eludendo il muro dei russi
Fakel NOVY URENGOY vs Sir Sicoma Monini PERUGIA, Quarter-finals home match, CEV Volleyball Champions League 2020 presso Sport Palace Zvezdniy NOVY URENGOY RU, 4 marzo 2020. Foto: [riferimento file: 2020-03-04/154819_3]

PERUGIA – Si sarebbe dovuta disputare martedì 10 marzo la gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League di volley tra la Sir Perugia e i russi del Novy Urengoy che però hanno comunicato alla federazione internazionale di non voler raggiungere Perugia a causa dell’allarme per il virus SARS-CoV-2. Il match era già stato programmato a porte chiuse per le restrizioni vigenti su tutto il territorio nazionale.

Nel pomeriggio è arrivata la conferma da parte della Cev con una comunicazione ufficiale recapitata alla società del presidente Sirci che deliberava l’annullamento della gara. Nella stessa comunicazione la federazione internazionale si è riservata di informare in seguito sulle ulteriori decisioni. La più probabile rimane la vittoria a tavolino per i Block devils che avevano già superato i siberiani nella gara di andata per 3 set ad 1.