Torna la Champions per la Sir Sicoma Monini Perugia

0
84
Sir Safety Conad Perugia vs Globo Banca Pop. del Frusinate Sora, 9ª giornata Campionato Italiano di Pallavolo Maschile Superlega Credem Banca presso PalaBarton Perugia IT, 27 novembre 2019. Foto: Michele Benda [riferimento file: 2019-11-27/ND5_8545-llive]

PERUGIA – Torna la musica della Champions League per la Sir Sicoma Monini Perugia!

Esordio dei Block Devils nella massima competizione per club a livello continentale che affrontano domani sera al PalaBarton, con fischio d’inizio alle ore 20:30, i portoghesi del Benfica Lisbona.

Match inaugurale della Pool D (nell’altra gara del girone si affrontano i polacchi del Varsavia ed i francesi del Tours) e match che Perugia deve cercare di far proprio soprattutto in ottica qualificazione ai quarti di finale.

Proprio per questo, tornati dalla vittoriosa trasferta di Trento in Superlega, i bianconeri si sono messi subito al lavoro per preparare con cura ed attenzione il match di domani. Oggi pomeriggio e domattina le ultime due rifiniture tecniche consentiranno a coach Heynen di lavorare sugli ultimi dettagli tecnico-tattici e di decidere la formazione da mandare in campo inizialmente. In Champions infatti non ci sono vincoli di giocatori italiani ed è possibile che il tecnico belga, dopo un periodo di super lavoro della squadra con tantissime partite tutte ravvicinate, possa operare qualche cambio nello starting seven avendo tutta la rosa, con l’eccezione ovviamente di Fabio Ricci, a disposizione.

Al momento è possibile ipotizzare una formazione tipo in campo al fischio d’inizio con De Cecco ed Atanasijevic diagonale di posto due, Russo e Podrascanin centrali, Leon e Lanza schiacciatori e Colaci libero.

Il Benfica Lisbona, sei vittorie in altrettante partite nei turni preliminari, arriva a Perugia con l’euforia del pass per la fase a gironi conquistato e si presenta al suo esordio assoluto nella nuova Champions League (ultima apparizione nell’allora Coppa dei Campioni datata stagione 1992-1993). Il tecnico Matz dovrebbe presentare al via il regista Da Silva Violas, nazionale lusitano con un’esperienza anche in Polonia allo Jastrzebski Wegiel, con in diagonale l’esperto Lucas Gaspar, classe ’82 potente e tecnico che disputò la stagione 2004-2005 con la Sisley Treviso. Al centro dovrebbero agire il nazionale austriaco Wohlfahrtstatter ed il posto tre di Trinidad & Tobago Honore che in Europa in carriera ha vestito anche la maglie dei tedeschi del Friedrischafen. Gli schiacciatori dovrebbero essere Reis Lopez, classe ’82 con varie esperienze nel Vecchio Continente in Belgio (al Noliko Maaseik) e Francia (al Poitiers), ed il brasiliano Aleixo. Chiude i sette il libero e nazionale portoghese Casas.

Favori del pronostico, per qualità tecniche e di esperienza internazionale, certamente dalla parte dei Block Devils. Che però dovranno fare attenzione all’entusiasmo ed alla voglia di stupire dei lusitani ed agli attacchi dell’opposto Lucas Gaspar e del martello Aleixo, certamente i punti di riferimento del gioco del Benfica.

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SICOMA MONINI PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Podrascanin-Russo, Leon-Lanza, Colaci libero. All. Heynen.

BENFICA LISBONA: Da Silva Violas-Lucas Gaspar, Wohlfahrtstatter-Honore, Reis Lopes-Aleixo, Casas libero. All. Matz.

Arbitri: Stanislava Simic – Igor Porvaznik