Terremoto, il sottosegretario Crimi avrà la delega per le aree sismiche

Lo ha annunciato oggi il vicepremier Luigi Di Maio. "Siamo certi che da lui arriveranno le risposte che i cittadini aspettano da tempo" ha detto la vicepresidente della commissione Ambiente Patrizia Terzoni

0
67
Vito Crimi e il sindaco di Norcia Nicola Alemanno

PERUGIA – Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Vito Crimi avrà anche la delega per tutte le aree sismiche italiane. Lo ha annunciato il vicepremier Luigi Di Maio: “Così ci sarà un unico punto di riferimento per le aree colpite” ha detto il capo politico del MoVimento 5 Stelle. “Vito Crimi conosce bene le criticità che ancora riguardano le aree terremotate del Centro Italia e non solo. Siamo certi che da lui arriveranno le risposte che i cittadini aspettano da tempo, e che la nostra collaborazione su questi temi, già molto stretta e proficua, sarà d’ora in poi ancora più solida” ha detto la vicepresidente della commissione Ambiente Patrizia Terzoni. Nell’idea del governo, Crimi sarà punto di riferimento dell’esecutivo per gli amministratori locali che aspettano da mesi una figura che possa lavorare al fianco dei sindaci, rispondendo concretamente alle istanze dei comuni terremotati. L’obiettivo è quello di semplificare le procedure e accelerare i tempi.

The following two tabs change content below.