Terremoto, pronto il Centro di comunità di San Pellegrino di Norcia

La struttura di 156 metri quadrati sarà inaugurata sabato prossimo dal vescovo Boccardo

0
44

NORCIA – Sarà inaugurato sabato pomeriggio il nuovo centro di comunità di San Pellegrino di Norcia, fortemente voluto dalla diocesi di Spoleto-Norcia e in particolare dal vescovo Renato Boccardo.

La celebrazione dell’evento inizierà dinanzi alle macerie della chiesa parrocchiale distrutta dai terremoti del 2016, da lì, in processione, verrà raggiunta la struttura prefabbricata di 156 metri quadrati, posizionata nei pressi del villaggio Sae, per la messa che sarà officiata dal vescovo assieme a don Marco Rufini. “È un segno ulteriore – ha detto mons. Boccardo – della vicinanza dell’Archidiocesi alle popolazioni terremotate. Sono davvero contento – ha aggiunto – che dopo tante questioni burocratiche riusciamo finalmente ad offrire agli abitanti di San Pellegrino, un luogo idoneo per le celebrazioni e per i vari momenti di preghiera. A nome dell’intera Chiesa di Spoleto-Norcia, ringrazio l’Opera del Duomo di Firenze che con generosità ha reso possibile realizzare questo luogo di culto”.

The following two tabs change content below.