Terremoto, Marini: “Adesso ci aspettiamo semplificazione”

Così la presidente della Regione al termine del vertice con crimi

0
55

PERUGIA – “Ci aspettiamo una semplificazione delle norme soprattutto per il recupero dei danni lievi, ma anche un adeguamento delle strutture operative che si occupano della ricostruzione post sisma”. È quanto ha detto a presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, al termine dell’incontro, alla prefettura di Perugia, con il sottosegretario alla presidenza del consiglio dei ministri, Vito Crimi. “Si è trattata di una prima riunione – ha aggiunto Marini – in cui abbiamo illustrato i vari punti di criticità al sottosegretario che, per conto del Governo, si è assunto degli impegni”.