Sisma, Alemanno: nella ricostruzione il tempo non è una variabile secondaria

Il sindaco di Norcia lancia un appello al governo

0
299
Il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno

NORCIA – “Il tempo non è una variabile secondaria nella ricostruzione post sisma”. A dirlo è il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, che si unisce all’appello di Vincenzo Bianconi, presidente di Federalberghi Umbria e Alberto Allegrini presidente del mandamento Valnerina di Confcommercio, che hanno rivolto ieri al sottosegretario Vito Crimi. “Appena lunedì scorso in sede di audizione alla Commissione Ambiente della Camera dei Deputati sullo ‘sbloccacantieri’ – ha aggiunto Alemanno – ho ancora una volta ribadito la necessità di intervenire da parte del Governo, con risposte chiare e concrete sui temi che riguardano da vicino la ricostruzione, con uno snellimento delle pratiche burocratiche attraverso un incremento di risorse umane negli uffici speciali per la ricostruzione insieme alle misure di sostegno alle imprese”. “E’ assolutamente necessario infatti che il nostro territorio venga riconosciuto come area svantaggiata nella programmazione 2021-2027 e ci aspettiamo che il Governo si batta in ogni sede per ottenere questo risultato che sarebbe quanto mai fondamentale per ridare ossigeno alle nostre tante piccole e medie imprese”, ha concluso il sindaco. 

The following two tabs change content below.