Terni, minaccia e aggredisce l’ex moglie: divieto di avvicinamento

L’uomo di 45 anni avrebbe anche pedinato la donna, che già lo aveva denunciato. A San Valentino questura in piazza per ‘Questo non è amore’

0
147
Ancora violenza sulle donne

TERNI – Pedinamenti, minacce e due aggressioni fisiche alla ex moglie. Non potrà più avvicinarsi a lei, il marito 45enne a cui gli agenti della squadra mobile di Terni hanno notificato il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna.

Misura La misura è stata disposta dopo che l’uomo, già colpito dal provvedimento di ammonimento emesso dal questore Antonino Messineo a seguito delle prime denunce, è tornato a perseguitare la donna a margine di alcuni mesi di calma apparente. L’ex marito stalker, originario della Campania ma residente a Terni, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, nell’ultimo trimestre dello scorso anno è tornato a pedinare, minacciare e in due casi anche ad aggredire fisacamente la donna, che si è quindi ripresentata in questura per chiedere aiuto. Gli accertamenti della squadra mobile hanno confermato le denunce della donna e per l’uomo è scattato il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex moglie.