Summit Bucarest, Marini: con Regional Hubs Ue più vicina alle regioni (VIDEO)

La governatrice dell’Umbria illustra il network il cui obiettivo è di mettere i cittadini nelle “condizioni di cogliere le opportunità dell’Europa”

0
105

BUCAREST – “Regional Hubs è un progetto pilota di 20 regioni europee e  nasce dall’idea di scambiare le migliori pratiche, ma anche di ragionare insieme sull’utilizzo della legislazione europea e del suo miglioramento”. A dirlo a Umbria Radio – Umbriaoggi.news è la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini che stamani a Bucarest, nella sede del parlamento romeno, ha presentato il network nell’ambito del Summit europeo delle Regioni e delle città. “Abbiamo scelto tre grandi ambiti – spiega la governatrice- e sono gli appalti pubblici, la qualità dell’aria e la mobilità dei pazienti in ambito sanitario attraverso i Paesi europei”. Marini spiega che sono tre temi di grande interesse per i cittadini e “abbiamo bisogno non solo di attrarre gli strumenti europei, ma anche di trovare i punti di debolezza e criticità che possono far cambiare questa legislazione”. La governatrice dell’Umbria spiega che “l’obiettivo è quello di rendere più accessibili, tangibili e concreti i risultati che possiamo raggiungere con gli strumenti europei. Ma vogliamo anche – sottolinea – un ascolto da parte delle istituzioni europee in merito alle difficoltà che arrivano dai territori regionali”. Il proposito finale è quello di “mettere tutti nelle condizioni migliori affinché possano cogliere le opportunità che arrivano dall’Ue”.

Guarda la video intervista integrale alla presidente Marini realizzata da Gianluigi Basilietti