Sir, diretta web su Umbriaoggi e post partita su Umbria Radio

Martedì sera al PalaBarton la gara che decide lo scudetto: segui la gara sul nostro sito e in diretta fm

0
197

PERUGIA – Sale la febbre per gara 5 di finale scudetto, la bella tra Sir Safety Conad Perugia e Lube Civitanova, in programma domani sera al PalaBarton. Letteralmente polverizzati i biglietti per la gara, con centinaia di persone in fila ai botteghini già dalle prime ore di questa mattina. Si attende dunque il pubblico delle grandi occasioni per la partita che assegnerà lo scudetto: dopo la brutta prova di gara 4 la Sir è chiamata al riscatto. E domani, al termine della gara, partirà una diretta speciale su Umbria Radio. Commenti da studio e collegamenti in diretta dal PalaBarton per ascoltare tifosi e protagonisti della finale.

La calca dei tifosi alla biglietteria del PalaBarton (dal gruppo Facebook “I Sirmaniaci”)

Carichi dopo gara 4 “Ci proiettiamo subito con la testa a martedì, è semplice e non c’è poi molto altro da fare”, dice il libero Massimo Colaci. “Siamo delusi ed arrabbiati per gara 4, ma abbiamo perso e portiamo a casa. Certamente analizzeremo la sconfitta, ma martedì c’è uno scudetto da vincere. Ci sarà il PalaBarton ad aiutarci, ma dovremo essere noi a trascinare il PalaBarton, giocando molto meglio di gara 4 perché i punti dovremo farli noi”.
“Gara 5 è il giusto epilogo tra due grandissime squadre, quelle che hanno probabilmente fatto meglio quest’anno”, conclude Marko Podrascanin. “Martedì sarà il nostro V-Day, avremo dalla nostra l’effetto PalaBarton e metteremo tutto quello che abbiamo per vincere”.

Le formazioni Niente cambi per Perugia rispetto a gara 4. Sette di partenza confermati con De Cecco in regia ed Atanasijevic opposto, Podrascanin e Ricci centrali, Lanza e Leon schiacciatori e Colaci libero. Nessuna variazione neanche per Civitanova con De Giorgi che spedirà in campo Bruno e Sokolov diagonale di posto due, Cester e Simon coppia di centrali, Juantorena e Leal martelli ricevitori e Balaso libero.