Servizio civile, in Umbria 106 progetti per 721 posti: il bando scade il 10 ottobre

Si spazia dalla protezione civile all'ambiente, all’assistenza, dalla tutela del patrimonio storico, artistico e culturale all’educazione

0
156
Giovani impegnati nel servizio civile

PERUGIA – Scadrà il 10 Ottobre prossimo alle ore 14.00 il bando per la selezione per un totale di 39.646 operatori volontari da impiegare in progetti di servizio civile universale in Italia e all’estero. Alla selezione possono partecipare giovani fra i 18 e i 29 anni non compiuti, italiani o stranieri, regolarmente soggiornanti nel nostro Paese. L’Umbria, da parte sua, grazie al lavoro degli enti iscritti all’albo della Regione e degli enti nazionali, propone 106 progetti per un totale di 721 operatori volontari richiesti. “Siamo soddisfatti – sottolinea Fabio Paparelli, Presidente della Giunta Regionale con delega alla cooperazione, associazionismo e volontariato sociale – del lavoro che viene quotidianamente svolto sul territorio dagli enti di servizio civile. L’offerta per i giovani anche quest’anno è ampia, sia in termini numerici di posti messi a bando per entrambe le province sia in termini di differenziazione settoriale delle proposte progettuali presenti: si va dalla protezione civile e ambiente, all’assistenza, dalla tutela del patrimonio storico, artistico e culturale all’educazione”. “Siamo convinti – continua Fabio Paparelli – che quest’esperienza porti al giovane grandi benefici, per quanto riguarda la sua crescita personale, la sua formazione e le sue competenze e professionalità. Ci aspettiamo inoltre che i luoghi in cui i ragazzi svolgeranno il loro servizio sappiano cogliere le ricadute positive che i progetti ben svolti portano alla comunità tutta. Vigileremo, come sempre abbiamo fatto, che queste nostre convinzioni siano ampiamente condivise”. Due sono le principali novità del nuovo bando: l’adeguamento del compenso mensile che sale a 439,50 euro e la compilazione della domanda che potrà essere fatta esclusivamente online attraverso la piattaforma dedicata DOL accessibile tramite SPID (https://domandaonline.serviziocivile.it). L’elenco dei progetti attivati e il bando per accedere alla selezione sono disponibili sul sito del Dipartimento della Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale e della Regione Umbria. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione, per un unico progetto servizio civile, pena l’esclusione dalla selezione. Anche quest’anno è operativo il sito www.scelgoilserviziocivile.gov.it creato ad hoc per facilitare la partecipazione dei giovani al bando, con specifiche informazioni sull’accesso alla piattaforma e la richiesta dello SPID, e per orientarli meglio nella scelta. I ragazzi interessati possono chiedere ulteriori informazioni agli uffici regionali, presso la Direzione Salute, Coesione Sociale – Servizio Programmazione nell’Area dell’Inclusione Sociale, inviando una e-mail al seguente indirizzo: serviziocivile@regione.umbria.it.