Rifiuti, a Narni la raccolta differenziata arriva al 75%

Assessore all’ambiente Alfonso Morelli: "Migliorando il servizio si potrà arrivare all'80%"

0
311
Cassonetti per la raccolta differenziata

NARNI – Sfiora il 75% la percentuale di raccolta differenziata nel territorio comunale di Narni. A rendere noto il dato è l’assessore all’ambiente Alfonso Morelli pubblicando i dati relativi ai primi sette mesi del 2017 che evidenziano un valore superiore di circa 9 punti al totale del 2016, fermo a poco più del 64%. Nel 2012, infatti, la percentuale di differenziata era il 39,5%, nel 2013 e 2014 il 41,8% e nel 2015 il 50,1%.

Il Comune Un trend positivo quello degli ultimi cinque anni, dunque che, secondo il Comune, dipende da un sistema di raccolta funzionale ma che può essere ulteriormente migliorata. L’assessore Morelli non esclude, infatti, che con iniziative di promozione e comunicazione si possa arrivare anche all’80% della raccolta differenziata. Molto positivi sono per Morelli gli indici di recupero. “Sono molto alti – spiega – a significare che la raccolta si fa e si fa bene. Questi risultati – conclude – ci possono già far dire di prevedere anche per il prossimo anno una ulteriore riduzione dei costi della gestione e una crescere dei servizi”.