Regione, prima riunione di giunta dell’era Tesei: “Siamo qui per lavorare”

La questione trasporti è tra gli atti urgenti che i neo assessori hanno affrontato

0
185
La prima seduta di giunta regionale dell'era Tesei

PERUGIA – Prima riunione, stamani, della nuova Giunta regionale presieduta da Donatella Tesei. “Siamo qui per lavorare” ha sottolineato la governatrice durante un breve saluto ai giornalisti prima di cominciare i lavori. All’ordine del giorno della seduta alcuni “atti urgenti”
proposti dagli assessori. Al lavoro con Tesei il vice presidente Roberto Morroni e gli  assessori Michele Fioroni, Enrico Melasecche Germini e Paola Agabiti Urbani. Assente Luca Coletto, che ha la delega alla sanità, già impegnato in alcuni incontri istituzionali a
Firenze.

“La questione dei trasporti – ha detto ancora Tesei – è una delle tante urgenze che siamo
chiamati ad affrontare”. La presidente con i giornalisti ha parlato anche di ricostruzione post sisma. Spiegando che “adesso la palla passa al Parlamento per l’approvazione del nuovo decreto legge e degli emendamenti che abbiamo proposto di inserire”.

Albania “Se sarà necessario l’Umbria non farà mancare il suo sostegno alle popolazioni terremotate dell’ Albania”: lo ha detto la presidente della Regione, Donatella Tesei, a margine della prima riunione di Giunta. “La solidarietà è nel Dna degli umbri e della nostra Protezione civile e quindi se sarà richiesto faremo la nostra parte”, ha aggiunto.

Trasporti Umbria Mobilità è una delle questioni urgenti che stamani la neo giunta regionale ha affrontato nella sua prima riunione. Ad anticipare il tema è stato l’assessore competente ai trasporti, Enrico Melasecche. Che ha spiegato: “L’attuale modello di gestione non può proseguire, ci porterebbe al default dato che crea uno scoperto annuo di circa 5 milioni di euro”. “Dobbiamo affrontare questo tema con la massima serietà e con assoluto rigore – ha aggiunto – l’obiettivo è di riportare in equilibrio il sistema ed evitare di accumulare altri debiti che si ripercuoterebbero alla fine sugli utenti finali”. Melasecche ha precisato, comunque, che non è previsto “l’azzeramento societario di Umbria Mobilità”.

Lavori “Stiamo acquisendo tutte le informazioni necessarie per studiare bene il modello organizzativo della macchina amministrativa così da avere una visione di insieme utile per il grande lavoro che siamo chiamati ad affrontare”. Così il neo assessore regionale Michele Fioroni ha parlato ai giornalisti stamani prima di riunirsi per la prima giunta dell’era Tesei. “Oggi – ha aggiunto – è l’occasione anche per darci una metodologia di lavoro, ma già da domani inizieremo una fase più operativa, penso che in una settimana saremo in grado di avere un quadro completo delle situazioni da affrontare, a cominciare da quelle più urgenti”. Fioroni ha infine annunciato che “dopo 17 anni lascio l’incarico all’Università perché incompatibile con il nuovo ruolo di assessore regionale”. L’assessore Roberto Morroni ha invece annunciato che uno dei temi di sua competenza da affrontare fin da subito sarà la nomina del nuovo direttore generale dell’Arpa.

The following two tabs change content below.