Il pianista Gianni Nocenzi in concerto a Lugnano in Teverina

Il fondatore assieme al fratello Vittorio del Banco del Mutuo Soccorso, domenica 13 gennaio per la Stagione organizzata dalla locale ammistrazione comunale assieme ad Athanor Eventi

0
309
Il pianista Gianni Nocenzi

LUGNANO IN TEVERINA- Prosegue la Stagione musicale al Teatro Spazio Fabbrica di Lugnano in Teverina. Dopo l’apertura dello scorso 16 dicembre con il Duo Corde brasiliane Gianluca Persichetti e Massimo Aureli, protagonista del secondo appuntamento sarà domenica 13 gennaio, alle ore 17.15, il pianista Gianni Nocenzi.

Fondatore con il fratello Vittorio e Francesco Di Giacomo del gruppo progressive rock Banco del Mutuo Soccorso, presenterà per l’occasione il suo ultimo progetto dal titolo Miniature, sei brani di sua composizione intensi e coinvolgenti, incisi in presa diretta. Gianni Nocenzi proporrà tutte le composizioni del disco, il primo in cui utilizza unicamente il piano acustico è stato registrato usando avanzate tecnologie che danno al suono dello strumento acustico una nuova dimensione e provoca all’ascolto inedite suggestioni.

La sua magistrale interpretazione pianistica è un’esperienza coinvolgente ed emotiva da non perdere. L’artista considera il piano acustico come uno strumento con cui ho una relazione profonda che va ben oltre la ragione e la tecnica. Ad introdurre il concerto, il celebre giornalista e conduttore radiofonico e televisivo, Carlo Massarini, che accompagnerà il pubblico nell’atmosfera magica della musica del pianista e compositore. Gianni Nocenzi, è stato, infatti, anche premiato alla Mostra del Cinema di Venezia per le sue colonne sonore. Come solista ha inciso dischi per la Virgin, ha tenuto seminari universitari sul tema pianoforte e nuove tecnologie, ha collaborato con la giapponese Akai Professional, leader nel settore delle nuove tecnologie nella creazione di tastiere digitali.

Un concerto, senz’altro da non perdere con la Stagione musicale al Teatro Spazio Fabbrica di Lugnano in Teverina, organizzata dalla locale ammistrazione comunale assieme all’Associazione Il Lentisco ed Athanor Eventi, che spazia dalla musica classica alla musica contemporanea, dalla musica popolare a quella polifonica per coro.

Prossimo appuntamento il 3 febbraio con il Massimo Paris (violino e viola) accompagnato dalla pianista BohYun Lim con un Viaggio da Bach ai primi del ‘900.

The following two tabs change content below.