Perugia, volpe cade in un laghetto ma viene subito salvata

Grazie all'intervento dei Vigili del fuoco che hanno usato tecniche di soccorso alpino-fluviale. L'animale era caduto nel laghetto di Cima Mutali nel comune di Fossato di Vico

0
295
La volpe salvata

PERUGIA – E’ rimasta per ore nell’acqua fredda una volpe scivolata in un laghetto artificiale che è stata salvata dai vigili del fuoco di Gaifana. L’animale era caduto nel laghetto di Cima Mutali, situato ad oltre mille metri sul livello del mare, nel comune di Fossato di Vico. I Vigili del fuoco sono stati chiamati dai carabinieri forestali di Gubbio.

Tecniche Considerata la difficoltà dell’operazione di recupero, i vigili hanno dovuto utilizzate tecniche e attrezzature di soccorso alpino-fluviale e l’idrocostume per scendere lungo la parete liscia e scivolosa del bacino. La volpe – secondo quanto riferito dagli stessi vigili del fuoco – si è fatta prendere docilmente e poi è stata consegnata ai carabinieri forestali che erano sul posto.

 

The following two tabs change content below.