Perugia – Spezia 0-3. Le radiopagelle dei Grifoni

0
275

PERUGIA – Al termine dei novanta minuti combattuti dalle due formazioni ecco il commento sulla prestazione dei biancorossi di Serse Cosmi a cura della redazione di Umbriaradio inBlu.

Vicario – 6 – Subisce tre gol quasi senza rendersi conto

Rajkovic – 5 – È arrugginito e si vede nelle chiusure e negli appoggi. Si lascia sfuggire Ragusa nell’episodio del primo rigore.

Angella – 6 – È l’unico a reggere il colpo dietro

Gyomber – 5 – Gyasi lo sovrasta. Sul secondo rigore si fa beffare

Mazzocchi – 5,5 – Viene costantemente raddoppiato e disinnescato

Falzerano – 5 – Inghiottito dal centrocampo ospite, non vede mai la luce

Greco – 5 – Gioca in modo lento e compassato, troppo per emergere contro Ricci e compagni

Nicolussi Caviglia – 5 – Sbaglia tutti i palloni che gli capitano nel primo tempo. Giornata nera per lui

Falasco – 5,5 –  Fa la stessa fine di Mazzocchi con i raddoppi costanti degli avversari

Iemmello – 5 – Non gli riesce nulla, anzi qualche appoggio all’indietro innesca il contropiede ospite

Melchiorri – 5,5 – Prova ad attivarsi tra le linee ma non trova le distanze con Iemmello e non riesce a giocare palloni utili

Rosi – 5,5 – Schierato a sinistra si dà da fare ma i gol degli avversari chiudono la gara

Carraro – sv – Entra per dare respiro a Greco ma la partita è già finita

Falcinelli – sv – Entra a partita compromessa. Sbaglia una facile conclusione nel finale