Inaugurata a Perugia la III edizione de ‘I Concerti dell’Alba’

La rassegna promossa da UmbriaEnsemble inserita tra le iniziative del cartellone di 'Destate la Notte' organizzato dal Comune del capoluogo umbro, torna presso la cornice dei Giardini Carducci

0
172
I musicisti di 'UmbriaEnsamble' nel corso di uno degli appuntamenti della passata edizione de 'I Concerti dell'Alba'

PERUGIA- Tre appuntamenti in programma dal 12 agosto al 2 settembre, in un suggestivo scenario in perfetto equilibrio tra bellezza naturalistica e monumentale. Sulla scia dell’ottimo successo degli scorsi anni, ha preso avvio questa domenica 12 agosto, alle 6.15, dalla cornice dei Giardini Carducci di Perugia la terza edizione de I Concerti dell’Alba, la rassegna promossa da UmbriaEnsemble con il patrocinio del Comune di Perugia, inserita tra le iniziative del cartellone di eventi estivi Destate la Notte.

Tre Concerti, tutti rigorosamente previsti in coincidenza con il momento in cui il sole sorge dall’orizzonte, godendo dello spettacolo del sole che dal Monte Subasio sale lentamente alle spalle dei musicisti, indorando tutto il panorama della vallata intorno il capoluogo umbro, in un luogo particolarmente suggestivo, immersi nella frescura dei lecci secolari e nella memoria delle glorie artistiche della Città.

A dare il via agli appuntamenti con I Concerti dell’Alba, sono state le note di alcune delle pagine più conosciute di Leonard Bernstein, uno dei maggiori compositori del secolo scorso nel quale quest’anno si celebrano i cento anni della sua nascita, assieme ad altre musiche di Samuel Barber e di Ottorino Respighi. Ad eseguirle, il Quartetto d’archi di UmbriaEnsemble affiancato dal clarinetto di Claudio Mansutti.

La rassegna, proseguirà domenica 26 agosto, alle 6.30, con Da Vivaldi ai Beatles vero e proprio viaggio attraverso le musiche di autori tra i più diversi : oltre, naturalmente al Prete Rosso, anche Boccherini, Villa-Lobos, fino alle più famose tra le canzoni dei Quattro di Liverpool nella trascrizione per chitarra curata da Leo Brouwer.

Chiuderà il cartellone della terza edizione de I Concerti dell’Alba, il 2 settembre, ancora alle ore 6.30, C’era una volta Rossini. Anzi, due… omaggio al grande musicista pesarese del quale quest’anno ricorrono i 150 anni dalla morte.

Novità di quest’anno (fanno sapere gli organizzatori), è che i primi due appuntamenti saranno proposti il giorno precedente (l’11 e il 25 agosto), anche a Spoleto presso lo spettacolare scenario della Rocca Albornoziana, rispettivamente alle 6.15 e alle 6.25.

The following two tabs change content below.