Perugia – Salernitana 1-0. Le radiopagelle dei Grifoni

0
194

PERUGIA – Torna alla vittoria il Perugia  contro la Salernitana con una prestazione spora le righe soprattutto dal punto di vista agonistico. Ecco le valutazioni sulla prestazione dei biancorossi della redazione di Umbriaradio inBlu.

  • Vicario – 6,5 – Poco impegnato, si fa trovare pronto sulla punizione da fuori
  • Rosi – 6 – Combatte con la sua fisicità, a volte troppo esuberante
  • Falasco – 7 – Annulla Cerci e chiude in ogni circostanza
  • Sgarbi – 6 – Fatica contro la fisicità di Gondo ma non gli concede nulla
  • Mazzocchi – 7 – il solito motorino instancabile a destra, oggi anche goleador
  • Falzerano – 6,5 – Si getta nella mischia a centrocampo con grande grinta. La frenesia gli fa commettere qualche errore di troppo soprattutto nel contropiede finale
  • Greco – 6 – Prestazione più da mediano che da regista a servizio della squadra
  • Nicolussi Caviglia – 7,5 – Primo tempo di grande intensità e spessore tecnico. Trascina la squadra all’arrembaggio e sfiora anche il gol sia di sinistro che di destro. Cala nella ripresa ma oggi è il simbolo del Grifo rinato.
  • Di Chiara – 6,5 – Si trova a meraviglia con Nicolussi Caviglia sinistra, serve anche l’assist per Mazzocchi. Potrebbe raddoppiare nella ripresa ma calcia fuori una buona occasione
  • Falcinelli – 6 – Fermato da Billong nel primo tempo a pochi centimetri dalla porta, corre e sgomita come sempre. La mancanza de gol lo condiziona
  • Melchiorri – 6 – Battaglia lì davanti ma non è lucido come altre volte nel servire i compagni o nel cercare la conclusione
  • Iemmello – 5,5 – Ingresso troppo compassato per l’intensità del finale è l’importanza dei punti in palio
  • Rajkovic – sv
  • Carraro – sv