Perugia – Hellas Verona. Le “radiopagelle” dei Grifoni

0
159

PERUGIA Ecco le valutazioni della redazione di Umbriaradio inblu sulla prestazione degli uomini di Alessandro Nesta che tornano a soccombere al “Curi”.

Gabriel – 5,5 – Non possiamo attribuirgli particolari responsabilità in occasione dei goal in una prestazione di squadra per lo più evanescente.

Rosi – 6 – Uno dei giocatori più lucidi in campo, fa il suo con autorevolezza ed esperienza offrendo più di un pallone oltre la metà campo ma senza trovare compagni capaci di finalizzare adeguatamente nel primo tempo.

Gyomber – 5,5  Non riesce a intervenire a chiusura o in anticipo in nessuno dei due goal. Poche occasioni per il Verona e due goal chiamano certamente in causa la difesa anche senza gravi errori dei singoli, piuttosto un appannamento di tutta la squadra.

Sgarbi – 5,5 – Svolge il compito difnitossmente, ma i gol subiti in posizione centrale chiamano in causa anche lui

Mazzocchi – 6 – Primo tempo a sinistra e secondo tempo a destra. Tra i più attivi, è autore dell’assist vincente per Verre che riapre la partita.

Falzerano – 5,5 – Tanti appoggi sbagliati e grande difficoltà a mettere qualche palla buona per le prime linee. Prova a rivitalizzasti nel finale

Carraro – 6,5 – Riesce a mettere ordine seppur nella morsa del pressing svversario. Gli ultimi 20 minuti della partita lo vedono protagonista accanto a Verre nel tentativo di trascinare la squadra verso il pareggio.

Dragomir – 5,5 – Meno lucido del solito e ingabbiato dal pressing alto del Verona, fatica a impostare e a trovare varchi.

Verre – 6,5 – Fatica ad inserirsi tra le linee e neanche lui sembra in grado di raddrizzare la partita nè con i piedi nè con le idee fino al 41′ del secondo tempo quando mette di destro il pallone sull’angolo lontano della porta di Silvestri.

Melchiorri – 5 – Poco servito e sempre in difficolta tra i difensori avversari.

Kingsley – 5 – Al rientro dopo l’infortunio, nel primo tempo non sembra essere perfettamente a suo agio a sostegno di Melchiorri. In difficoltà in un ruolo non suo.

Falasco – 5,5 – Entra per Rosi nel secondo tempo ma non riesce a trovare spazio a sinistra. Impreciso sui calci piazzati.

Han – 5,5 – Entra forse troppo tardi per inserirsi significativamente nella manovra e fallisce la spaccata che poteva significare il pareggio

Vido – nc –