Perugia – Benevento . Le “radiopagelle” dei Grifoni

0
170

PERUGIA – le valutazioni della redazione di Umbriaradio inblu sulla prestazione degli uomini di Nesta.

Gabriel – 6 – Raccoglie 4 volte la sfera dalla porta senza avere responsabilità. Tiene in gara il Perugia con un intervento miracoloso ad inizio ripresa su Coda

Mazzocchi – 5,5 – Prova a disimpegnarsi sulle 2 fasce ma non trova grandi sbocchi

Gyomber – 4,5 – Partita complicata per il centrale che regala ingenuamente il calcio di punizione del 2 a 2 e interviene in maniera troppo decisa e inutile su Buonaiuto in area. In mezzo una serie di disattenzioni e interventi poco puliti

Sgarbi – 5 – Si unisce alle incertezze difensive generali. Non riesce quasi mai a contenere Coda e commette il fallo di mano del primo gol.

El Yamiq – 5,5 – Torna in campo in maniera timida e impacciata. Nesta lo toglie dopo 45 minuti anonimi.

Falzerano – 5,5 – Dovrebbe dare la spinta in più ma non trova quasi mai lo spunto

Carraro – 6 – Meno brillante del solito, soffre la pressione di Viola e Del Pinto.

Dragomir – 6,5 – Riesce spesso a ribaltare il fronte con la sua rapidità. fallisce nel finale il gol del 3 a 5

Verre – 5,5 – Propizia il primo gol con un destro angolato. Poi ci prova in ogni modo ma non trova mai spazi e conclusioni. Ingenuamente ruba un pallone d’oro a Sadiq

Sadiq – 6 – Firma il suo terzo gol in campionato dopo aver contribuito ad aprire la strada a Verre nel primo gol. Nella ripresa Verre gli ruba una palla importante dopo una cavalcata verso la porta

Han – 6,5 – Inizia alla grande siglando da opportunista il gol dell’1 a 1. Poi serve di tacco l’assist per Sadiq. In crescita

Falasco – 5,5 – Entra nella ripresa ma non cambia la partita

Vido – 6 – Entra nel finale e conferisce di vivacità all’attacco anche se sbaglia una comoda conclusione in area

Bianco – sv