Percorso verde “Leonardo Cenci”, ci siamo: ok anche dalla Prefettura

È stata necessaria una deroga, visto che normalmente occorrerebbero 10 anni prima di procedere. Il sindaco Romizi: "Ora fisseremo una cerimonia con la famiglia e l'associazione"

0
93

PERUGIA – L’iter per l’intitolazione del Percorso verde di Pian di Massiano a Leonardo Cenci è ora completo: è arrivata, infatti, anche l’approvazione da parte della Prefettura di Perugia alla deroga, necessaria dal momento che Leo è morto da neanche due mesi e non dieci anni come prevede la norma. “Siamo molto contenti –hanno detto il Sindaco Romizi e l’assessore Wagué, che fin dall’inizio hanno caldeggiato l’intitolazione- di poter dare risposta a quanto la città stessa ha chiesto con la petizione. Ringraziamo tutti i soggetti che hanno reso possibile questo risultato, in particolare il Prefetto di Perugia che ha approvato la deroga in così breve tempo, rilevando l’eccezionalità dl caso. Riteniamo che questo possa essere il giusto riconoscimento di Perugia a Leonardo Cenci per tutto quello che ha fatto e rappresentato. Il prossimo passo –hanno concluso- sarà, dunque, quello di fissare quanto prima la cerimonia per rendere questo omaggio a Leo, alla presenza della sua famiglia, dell’associazone Avanti Tutta, della Prefettura e di tutte le altre istituzioni cittadine, della città intera”. La proposta era nata da una petizione popolare ed era stata approvata sia dalla commissione toponomastica, lo scorso 20 febbraio, sia dalla giunta, una settimana dopo.

The following two tabs change content below.