Non ce l’ha fatta mamma Deborah. La giovane folignate ha perso la sua battaglia

"Prendiamo esempio da quanta forza ha messo nella sua lotta" hanno scritto su Facebook i suoi familiari. Il ciclo di cure in Israele si è rivelato inefficace

0
433
Deborah Bonucci

FOLIGNO – È morta Deborah Bonucci, la giovane folignate che aveva iniziato la battaglia contro il cancro. A darne notizia sono stati i parenti della donna, che poi hanno pubblicato un post sulla pagina Facebook “Tutti insieme per Deborah”, tramite la quale venivano postati aggiornamenti sul suo stato di salute, e organizzate raccolte fondi e gare di solidarietà. Da qualche mese Deborah aveva cominciato a lottare contro un tumore, tentando anche un ciclo di cure in Israele, finanziato grazie ad una raccolta dal basso, ma che purtroppo non aveva sortito gli effetti sperati. Dopo il rientro in Italia, il ricovero presso l’ospedale di Perugia, fino alla tragica notizia di venerdì mattina. “La nostra Deborah se ne è andata questa mattina. Prendiamo esempio da quanta forza ha messo nella sua lotta. Grazie a tutti ci avete sostenuto con ogni mezzo” è il post con cui viene salutata sulla pagina a lei dedicata.