‘MusicArte’, un evento di solidarietà a Spina di Marsciano

Una cena presso la sede della locale Polisportiva, per raccogliere fondi a sostegno delle attività di arteterapia e musicoterapia del reparto psichiatrico dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia

0
96

MARSCIANO- MusicArte, si chiama così l’iniziativa di solidarietà in programma nella serata di sabato 16 marzo nella struttura della Polisportiva di Spina. Un evento organizzato dall’associazione Identità Perugia e dalla stessa Polisportiva, con il supporto di Cesvol Informa, il servizio che opera in collaborazione con la Provincia di Perugia presso lo Sportello del Cittadino, per raccogliere fondi a sostegno delle attività di Arteterapia e Musicoterapia svolte dal Servizio psichiatrico dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Un progetto che, con convinzione, sta portando avanti il reparto di diagnosi e cura all’interno del Nosocomio del  capoluogo umbro, per migliorare la qualità della vita dei pazienti e favorire il loro percorso riabilitativo.

Arte e musica, oltre ad essere pratiche scientifiche alternative ampiamente riconosciute dalla comunità accademica. Il loro linguaggio universale costituisce infatti un veicolo di espressione dell’interiorità del paziente e rappresenta un valido alleato della psicoterapia e dei farmaci per trattare anche le malattie psichiatriche più gravi. Proprio per sostenere queste attività, si è pensato di creare un grande evento di solidarietà, racchiuso sotto il nome MusicArte.

“Le nuove attività riabilitative -spiega il professor Alfonso Tortorella, direttore del Servizio psichiatrico del Santa Maria della Misericordia- verranno realizzate da specialisti con tecniche e pratiche ben consolidate, oltre che riconosciute a livello scientifico. Queste modalità, andranno ad affiancare altre cure presenti nel nostro reparto, come la pet therapy, la fisioterapia, il cinema, la lettura e altre attività di tipo cognitivo-comportamentali“.

Vista l’importanza del progetto, gli organizzatori di MusicArte sperano in una grande partecipazione all’evento di raccolta fondi in programma nella serata di sabato 16 marzo presso la struttura della Polisportiva di Spina.

 

The following two tabs change content below.