Giulietti domani a Lucca, con lui tanti fedeli e giovani perugini

Il nuovo arcivescovo arriverà in cattedrale in pellegrinaggio. Tra i vescovi umbri presenti anche il cardinale Bassetti e l'arcivescovo Boccardo

0
240

PERUGIA – Una folta delegazione di fedeli della diocesi di Perugia-Città della Pieve parteciperà domenica 12 maggio alla celebrazione nel corso della quale mons. Paolo Giulietti diventerà ufficialmente arcivescovo di Lucca. Tra i vescovi umbri che saranno nella cattedrale della città toscana il cardinale Gualtiero Bassetti, presule del capoluogo umbro e presidente della Cei, e l’arcivescovo Renato Boccardo, che guida la Ceu. Mons. Giulietti è stato per cinque anni vescovo ausiliare di Perugia-Città della Pieve. Sarà accompagnato nel suo pellegrinaggio a piedi prima di fare ingresso in cattedrale da un nutrito gruppo di pellegrini della Confraternita di San Jacopo de Compostela di Perugia con i quali ha compiuto molte volte il “Cammino di Santiago”. I fedeli perugino-pievesi arriveranno a Lucca con cinque autobus, quattro dalla parrocchia di Ponte San Giovanni, dove mons. Giulietti è stato parroco prima di essere ordinato vescovo.