Madonna del Latte, l’impegno dei più giovani nella carità

0
290
I giovani della Madonna del Latte di Città di Castello

Nell’ambito dell’iniziativa “Le Domeniche fuori porta” di Umbria Radio e La Voce, ecco un articolo che racconta l’impegno dei ragazzi nella carità all’interno dell’unità pastorale della Madonna del Latte di Città di Castello.

CITTA’ DI CASTELLO – Nella parrocchia della Madonna del Latte i ragazzi delle medie e delle superiori hanno la possibilità di toccare con mano cosa significhi aiutare il prossimo. Tra le varie attività proposte, si ricorda il servizio alla mensa della Caritas dove a turno, i ragazzi (accompagnati dagli animatori), servono il pranzo in alcune domeniche dell’anno. Si tratta di un impegno intrapreso dalla parrocchia da alcuni anni, in cui i più giovani hanno l’occasione di vedere con i loro occhi il mondo difficile della povertà e dell’emarginazione sociale; allo stesso tempo, sono loro stessi che decidono di offrire parte del loro tempo a chi ha più bisogno e donare attimi di solarità e allegria a chi è in difficoltà.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un altro evento che ha riscosso successo è stata la raccolta dei viveri avvenuta a marzo. Dapprima i ragazzi hanno distribuito i volantini per informare il quartiere della raccolta, poi, dopo qualche giorno, sempre affiancati dai loro animatori, hanno trascorso un intero pomeriggio a presentarsi alle case del quartiere per raccogliere ed inscatolare i viveri da donare poi alla Caritas. Momenti di forte aggregazione per i giovani parrocchiani, in cui al divertimento per un’esperienza faticosa ma piacevole, si è unito un servizio utile e concreto per tutta la diocesi. Insomma, la parrocchia mette al centro i giovani con delle proposte ben organizzate e riuscite alle quali molti rispondono con grande entusiasmo e un forte spirito di adesione.