‘Leonardo, il genio gentile’ in mostra a Città della Pieve

Un percorso dedicato al grande artista del Rinascimento italiano, in occasione dei cinquecento anni dalla morte, in programma a Palazzo della Corgna dal 30 novembre al prossimo 6 gennaio

0
188
Leonardo Da Vinci, nel suo celebre autoritratto

CITTA’ DELLA PIEVE- Leonardo, il genio gentile è il titolo dell’esposizione che viene allestita presso la Sala Rossa al piano nobile di Palazzo della Corgna a Città della Pieve. Un percorso, ideato e realizzato dall’Ambasciatore Stefano Baldi in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Sofia, in occasione del Cinquecentenario della morte del grande artista del Rinascimento. La mostra, che verrà inaugurata sabato 30 novembre alle ore 17.30, si svilupperà attraverso un filo conduttore e affettivo : quello che unì il toscano Leonardo Da Vinci all’umbro, pievese di nascita, Pietro Vannucci Perugino. Due artisti contemporanei, uniti da un forte affetto e da un’amicizia che nacque e si rafforzò negli anni in cui frequentarono la Scuola della Bottega del pittore Andrea Verrocchio a Firenze.

In programma fino al prossimo 6 gennaio, Leonardo, il genio gentile rappresenta un’occasione preziosa per la promozione dell’intero territorio di Città della Pieve.
Nata dalla collaborazione tra la locale Amministrazione Comunale e l’Ambasciata italiana in Bulgaria, dopo aver girato in alcune delle più importanti capitali e città del mondo, la mostra arriva nella nostra regione da questo fine settimana. Già in questi ultimi mesi esposta in varie istituzioni bulgare, è stata tradotta finora in tredici lingue, oltre all’italiano, ed ha fatto tappa anche in numerose sedi diplomatiche del nostro Paese in tutto il Mondo. Importanti città capitale quali Abu Dhabi, Algeri, Amman, Bruxelles, Città del Capo, Dublino, Johannesburg.

A fare da anteprima all’inaugurazione della mostra Leonardo, il genio gentile, prevista nel pomeriggio di sabato 30 novembre, alle ore 16, presso la Sala Grande di Palazzo della Corgna, si svolgerà la presentazione del libro Il mondo di Leonardo di Laura Manaresi. Presente, assieme all’autrice, anche l’illustratore del volume Giovanni Manna.

The following two tabs change content below.