Hellas Verona – Perugia 4-1 dts. Le “radiopagelle” dei Grifoni

0
151

VERONA – Ecco le valutazioni della redazione di Umbriaradio inblu sulla prestazione onorevole dei biancorossi al “Bentegodi”.

Gabriel – 7 – Mantiene i suoi in partita con un intervento da fantascienza nel recupero

Rosi – 5,5 – Tiene la posizione senza affondare più di tanto. Troppo nascosto

El Yamiq – 6 – Partita di personalità. In leggero ritardo sul gol di Di Carmine ma l’attaccante ci mette de suo

Gyomber – 6 – Grinta e determinazione positiva. Il passivo non premia la prestazione

Falasco – 6 – Prova a spingere fino a quando non si fa male ed esce

Dragomir – 6 – Non è più il giocatore brillante dell’inizio stagione, ma da il suo contributo nel primo tempo spingendo molto a sinistra e coprendo quando necessario.

Carraro – 6,5 – Non perde la calma e prova a costruire gioco con personalità anche se il tempo passa. Si fa in due quando viene espulso Kouan

Kouan – 6 – Ha due buone occasioni nel primo tempo. Gioca col cuore fino all’ingiusta espulsione

Verre – 6,5 – Una spina nel fianco degli avversari in ogni momento della gara

Vido – 6,5 – Propizia il pareggio con una grande azione ridando speranze ai Grifoni. Si muove bene su tutto il fronte d’attacco.

Sadiq – 5,5 – Si divora un gol nel primo tempo dopo aver trovato spazi con difficoltà. Stavolta il cuore non basta. Esce per infortunio

Han – 6 – Entra nel momento più difficile della gara. Prova a darsi da fare ma è dura in mezzo a tanti a avversari.

Falzerano – 5,5 – Entra per Dragomir ma non riesce a dare il solito contributo offensivo

Mazzocchi – 6 – Va in campo per l’infortunio Di Falasco e mette tutto quello che ha.