Gaia Sokoli in concerto questo fine settimana a Guardea e Terni

La giovane pianista, protagonista del doppio appuntamento in programma sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre inserito nel cartellone della Stagione dell'Associazione 'Araba Fenice'

0
80
La pianista Gaia Sokoli, protagonista del recital 'Presto con Fuoco !' per la Stagione dell'Araba Fenice

TERNI- Presto con Fuoco ! è il titolo del concerto in programma questo fine settimana che vedrà protagonista la pianista Gaia Sokoli. Un doppio appuntamento, previsto per sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre rispettivamente presso la Sala Consiliare di Guardea e all’Auditorium Gazzoli di Terni, nell’ambito della XXIII Stagione concertistica organizzata dall’Associazione Araba Fenice.

La giovanissima interprete, appena ventunenne, presenterà un recital tutto dedicato al Romanticismo ottocentesco con pagine di Ludwig Van Beethoven e Fredrick Chopin. Nella prima parte una giovanile Sonata, la op. 2 n. 1 del grande musicista tedesco, e poi una sequenza di amatissimi brani scritti dal poeta del pianoforte. Dell’autore polacco, Gaia Sokoli eseguirà lo Scherzo op. 39 n.3, una composizione che si apre proprio con un presto con fuoco, che da appunto il titolo al concerto, pieno di energia e virtuosismo e che prosegue con una esposizione di temi e momenti impressionistici. A seguire la celebre Ballata n. 4 op. 52. Uno straordinario capolavoro: forse la più esaltante, intensa e potentemente sublime di tutte i suoi lavori. Chiuderà il concerto, la Sonata op. 35 n. 2, senz’altro la sua composizione più popolare, grazie, soprattutto, al secondo movimento la celeberrima  Marcia funebre.

Gaia Sokoli è nata ad Erba in provincia di Como ed ha al suo attivo già un importante curriculum artistico e professionale: oltre cinquanta affermazioni in importanti Concorsi sia in Italia che all’estero, la più importante delle quali il Primo premio al Bradshaw and Buono International Piano Competition che gli dato la possibilità di debuttare a soli tredici anni presso la prestigiosa Carnegie Hall di New York. Brillantemente diplomatasi, dal 2013 si sta perfezionando con Leonid Margarius presso l’Accademia Pianistica Incontri col Maestro di Imola. Nonostante la sua giovanissima età, si è già esibita per numerose rassegne musicali in Italia e in Europa, sia come solista che con importanti Orchestre.

The following two tabs change content below.