‘Frontone Cinema all’Aperto. Riapre l’arena di Perugia

Dall'8 giugno al 15 settembre, i Giardini di Borgo XX Giugno sono pronti ad accogliere la rassegna organizzata da CineGatti. Oltre 90 proiezioni, incontri con gli autori e serate dedicate alla musica

0
227
L'arena cinematografica estiva dei Giardini del Frontone di Perugia

PERUGIA- Con una serata-evento dedicata a Stanlio & Ollio, con la proiezione del recente film del regista inglese Jon S. Baird, prendono avvio questo sabato 8 giugno gli appuntamenti con Frontone Cinema all’Aperto. Presenteranno la serata inaugurale dedicata alla celebre coppia di comici, della quale in apertura verranno proposte alcune rare immagini, Enzo Pio Pignatiello (critico, storico del cinema, autore di Una risata lunga 90 anni – Laurel e Hardy, amici per la vita) e David Laurenzi (scrittore, critico cinematografico).

E’ questo, il primo di oltre novanta appuntamenti che fino al prossimo 15 settembre animeranno la storica arena estiva di Perugia, che per il tredicesimo anno consecutivo il Comune del capoluogo umbro ha affidato alla CineGatti (gestori delle due sale del Centro storico S.Angelo e Méliès), con la collaborazione di FontemaggioreCentro di Produzione Teatrale e del Consorzio ABN. Un cartellone, che proporrà il meglio della programmazione cinematografica che ha caratterizzato questi ultimi dodici mesi, sia titoli d’essai (premiati nei più importanti Festival cinematografici, da Venezia a Cannes), che i film più popolari ed amati, oltre a tanti nuovi film che stanno per uscire. Solo per citarne alcuni, partendo dalle prime visioni Yesterday di Danny Boyle;Toy Story 4 della Disney Pixar, previsto in concomitanza con l’uscita nazionale il 26 giugno, e Il Re Leone, attesissimo film in versione live action il 21 e 22 agosto; ma anche Pets 2, Green Book, Dumbo, Bohemian Rhapsody, Rocketman, Aladdin e tanti altri ancora. Il tutto, in una rassegna che tornerà anche quest’anno ad allietare le calde serate estive dei perugini e non solo.

Forti dell’esperienza della scorsa stagione, anche in questo 2019 sono confermati gli incontri con attori e registi. Annunciati al momento, Riccardo Milani che tornerà a Perugia Riccardo Milani, per presentare il prossimo 19 giugno il film Ma cosa ci dice il cervello con Paola Cortellesi, lavoro accolto benissimo sia dalla critica che dal pubblico; il 14 giugno sarà la volta del film drammatico-giallo prodotto e girato in Umbria dal gruppo di produzione cinematografica indipendente Argo dai registi Roberto Goracci ed Alessio Ortica dal titolo TenerAmente; mentre il 21 giugno sarà ospite Massimiliano Bruno con il suo Non ci resta che il crimine, film campione di incassi della scorsa stagione.

Oltre agli incontri con attori e registi, Frontone Cinema all’Aperto presenterà altri appuntamenti speciali. Il ritorno del Festival di musica indipendente L’Umbria che Spacca (dal 5 al 7 luglio), con tra gli ospiti annunciati Gazzelle e Motta. Come anche l’appuntamento con la lirica, dopo l’ottimo riscontro della passata stagione con la Madama Butterfly di Giacomo Puccini interpretata dai cantanti del Coro Lirico dell’Umbria accompagnati dall’Orchestra Sinfonica Città di Grosseto diretti da Lorenzo Castriota Skannderberg .Quest’anno, lo stesso cast ancora con la messa in scena curata dal regista Guido Zamara, proporrà un doppio appuntamento dedicato a due celebri opere di Giuseppe Verdi, il 23 luglio con Rigoletto, e il 30 luglio con La Traviata.

 

 

 

 

The following two tabs change content below.