Formazione, i corsi di febbraio della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica

Tra gli appuntamenti anche tre corsi, tra Umbria e Toscana, finanziati dall’Inps, Istituto Nazionale di Previdenza Sociale

0
147
Villa Umbra a Pila

PERUGIA – Continua la formazione alla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica di Villa Umbra a Perugia. Per tutto il mese di febbraio tre appuntamenti dedicati alla trasparenza amministrativa, ai finanziamenti europei e la gestione delle risorse umane.

Primo appuntamento Grande l’attesa per il corso dedicato alla trasparenza amministrativa e prevenzione degli illeciti, promosso dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica. Il seminario gratuito in calendario il prossimo 21 febbraio ha già registrato oltre cento iscrizioni. L’evento formativo intitolato “I reati contro la Pubblica Amministrazione: dalla legge n.190/2012 (c.d. legge Severino) alla legge n.3/2019 (c.d. legge spazzacorrotti)” sarà aperto da Alberto Naticchioni, Amministratore Unico Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica. Interverranno Mario Formisano, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Perugia, Paolo Abbritti, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Perugia, ed Emilio Bagianti, Avvocato e professore di diritto del lavoro presso l’Università degli Studi di Perugia. Scuola Umbra ha richiesto l’accreditamento presso l’Ordine degli Avvocati di Perugia. Il programma è in primo piano sul sito www.villaumbra.gov.it.

Il podcast Il servizio andato in onda nel giornale radio di Umbria Radio, a cura di Chiara Ceccarelli, responsabile della Comunicazione di Villa Umbra.

Formazione oltre regione Pronti a partire tra Umbria e Toscana tre corsi finanziati dall’Inps, Istituto Nazionale di Previdenza Sociale, nell’ambito dell’avviso nazionale “Valore P.A. 2019”, presentati dall’Università per Stranieri di Perugia in collaborazione con la Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, soggetto attuatore dei percorsi formativi. Il 27 febbraio si aprirà l’edizione umbra del corso intitolato “I finanziamenti europei: progettare nella programmazione 2014-2020”. Il 5 marzo sarà la volta dell’edizione toscana in materia di progettazione europea. I due percorsi di primo livello dureranno 50 ore e saranno articolati in sei moduli formativi. Il 28 febbraio partirà in provincia di Siena l’iniziativa formativa “Gli strumenti per la gestione efficace delle risorse umane”. Percorso di secondo livello della durata di 40 ore per valorizzare la gestione delle risorse umane.

Il podcast Il servizio andato in onda nel giornale radio di Umbria Radio, a cura di Chiara Ceccarelli, responsabile della Comunicazione di Villa Umbra.