‘Emozioni Umbre Paesaggi Musicali’. Al via la I edizione

Una serie di concerti tra Assisi, Bastia Umbra, Bettona e Cannara, dal 21 giugno al 13 luglio, per una de organizzata dalla Fondazione Internazionale Assisi e dal Conservatorio Morlacchi di Perugia

0
203
Il logo di 'Emozioni Umbre Paesaggi Musicali'

ASSISI- Emozioni Umbre Paesaggi Musicali, è il titolo della rassegna in programma dal 21 giugno al 13 luglio, nata per dare risalto alla spiritualità e al benessere dell’anima,  valorizzando i territori. Un progetto, voluto dalla Fondazione Internazionale Assisi e dal Conservatorio Morlacchi di Perugia, con i patrocini della Regione Umbria, insieme alla Città di Assisi e ai Comuni di Bastia Umbra, Bettona e Cannara e alla Camera di Commercio di Perugia. Una serie di concerti, che partendo dalle tre delle principali chiese di Assisi (le Basiliche Papali di San Francesco e Santa Maria degli Angeli, e il Santuario di San Damiano), coinvolgeranno il suo territorio limitrofe tra Bastia Umbra, Bettona e Cannara.

Un cartellone, che parte venerdì 21 giugno, giorno del Solstizio d’estate in cui si celebra la Festa Europea della Musica con un particolare evento, che si svolgerà presso la cornice del Sagrato della Basilica Superiore di San Francesco ad Assisi previsto dalle 6 alle 7.30 del mattino. Un vero e proprio concerto all’alba, che vedrà protagonisti il Coro Cantori di Assisi, diretto da Gabriella Rossi, assieme al Coro Città di Bastia, con le voci del soprano Risa Minakata, del mezzosoprano Maria Carmen Ciuffreda, accompagnate da Francesco Cucurnia al clavicembalo e dall’Orchestra del Conservatorio di Perugia, diretta da Piero Caraba, su musiche di Elgar e Vivaldi. Sempre ad Assisi, è previsto il secondo appuntamento della rassegna in programma domenica 23 giugno a San Damiano, con un concerto al tramonto, a partire dalle ore 20 sul Sagrato del Santuario. In programma musiche di Vivaldi, Telleman e Bach, eseguite dal Laboratorio Barocco diretto da Annalisa Martella. Due concerti, realizzati in collaborazione con UniversoAssisi che fanno da anteprima al festival di musica, architettura, teatro, letteratura e arti performative in scena nella Città Serafica dal 20 al 28 luglio.

Emozioni Umbre Paesaggi Musicali, proporrà poi altri quattro appuntamenti musicali che coinvolgeranno altri Borghi del territorio. Si prosegue il 29 giugno alle 21 nella Chiesa Teatro di Sant’Angelo di Bastia Umbra, con Francesca Vitale, al flauto, e Maria Ponomorova, al pianoforte, su musiche di Fauré, Rachmaninov, Casella e Poulenc. Il 6 luglio al Teatro Santa Caterina di Bettona, e il 12 luglio sul Sagrato della Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli, replica del concerto del Laboratorio Barocco diretto da Annalisa Martella.

Chiuderà la rassegna, sabato 13 luglio a Collemancio di Cannara, il Quartetto d’Archi del Conservatorio di Perugia (Sayako Obori e Terukatzu Komatzu al violino; Madalina Teodorescu alla viola; Tommaso Bruschi al violoncello) con musiche di Mozart e Borodin.

The following two tabs change content below.