Elezioni regionali, Fora si dimette da presidente di Confcooperative Umbria

Il candidato appoggiato dal Pd ha annunciato la scelta con un post su Facebook: "I cooperatori non si schierano politicamente"

0
83

PERUGIA – Andrea Fora ha “dato formalmente le dimissioni da presidente di Confcooperative Umbria e da tutti gli incarichi nazionali”. Lo ha annunciato su Facebook spiegando di averlo fatto “perché i cooperatori non si schierano politicamente”. “Dialogano con tutti e saranno attenti giudici di chiunque si presenterà alle elezioni regionali, compreso il sottoscritto” ha scritto Fora, candidato alla presidenza della Regione Umbria con uno schieramento civico appoggiato dal Pd. “Il mio percorso in Confcooperative – ha ricordato – è iniziato 17 anni fa, in uno scantinato polveroso senza luce dove si respirava fatica, stanchezza e demotivazione. Perché fare cooperazione in maniera libera, nel mercato, con trasparenza era davvero faticoso in quei tempi. Sono stati anni entusiasmanti, di grande crescita personale e professionale. I volti e la passione che ho incontrato nel mio percorso – ha sottolineato Fora – sono conservati tutti nel mio cuore”. Il nuovo presidente regionale sarà Carlo Di Somma.

 

The following two tabs change content below.