Elezioni regionali, scintille tra Lega e Fratelli d’Italia

Sul nome del candidato del centro-destra per la presidenza della Regione

0
176
Palazzo Donini, sede della giunta regionale

PERUGIA – Botta e risposta tra Lega e Fratelli d’Italia sul nome del candidato del centro-destra per la presidenza della Regione. “Siamo il primo partito uscito dalle amministrative. Abbiamo vinto praticamente ovunque. E’ una posizione legittima decidere noi il nome del nuovo governatore” ha sottolineato il segretario umbro del Carroccio Virginio Caparvi con il Corriere dell’Umbria. Matteo Salvini ha già indicato in Donatella Tesei il candidato leghista per la presidenza dell’Umbria. “La Lega, bontà sua, è primo partito in tutta Italia nelle elezioni europee mentre nelle amministrative, come Perugia, capoluogo di regione, e in molte delle elezioni regionali i dati sono estremamente differenti. Al momento la pretesa di indicare tutti i candidati presidenti di regione evidentemente non è sensata” la replica del sen. Franco Zaffini, coordinatore umbro di Fratelli d’Italia. “Nulla questio sul nome di Donatella Tesei – afferma -, ma Marco Squarta è senza dubbio il candidato con maggiore esperienza”.

The following two tabs change content below.