Donna morta in carcere per overdose, arrestato lo spacciatore

Lo scorso maggio una detenuta era deceduta dopo essere rientrata da un permesso premio

0
105

PERUGIA – Un quarantenne pluripregiudicato è stato arrestato dalla polizia di Perugia, con l’accusa di spaccio continuato di sostanze stupefacenti. L’uomo, di origini tunisine, è ritenuto il responsabile della morte di una detenuta, deceduta per overdose di eroina nel maggio scorso al rientro da un permesso premio. Sarebbe stato lui a cederle la dose fatale. Arrestato, è stato rinchiuso nel carcere di Capanne.

The following two tabs change content below.