Dal 18 al 21 ottobre,la V edizione di ‘Assisi Pax Mundi’

Quattro giorni di musica e preghiera nei luoghi francescani della Città Serafica, che vedrà oltre trecento coristi e musicisti, esibirsi nei generi musicali più diversi : dalla polifonia fino al gospel

0
150
Uno dei cori partecipanti ad una delle passate edizioni di 'Assisi Pax Mundi'

ASSISI- Assisi Pax Mundi, la Rassegna internazionale di Musica Sacra Francescana, torna in alcuni dei luoghi più suggestivi della Città Serafica e dintorni, da giovedì 18 a domenica 21 ottobre. Quattro giorni di musica e preghiera, organizzati dalle Famiglie Francescane di Assisi con la collaborazione della Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco, diretta da Padre Giuseppe Magrino, legati quest’anno dal tema : Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno (Gv. 6, 51).

Sette concerti gratuiti e aperti a tutti, che vedranno protagonisti quindici gruppi corali provenienti da varie parti d’Italia e del Mondo, con oltre trecento coristi e musicisti, che si misureranno in un repertorio che spazierà nei vari generi musicali dalla polifonia fino al gospel e alla musica popolare. Giunta alla V edizione, Assisi Pax Mundi conferma la propria vocazione di rassegna dedicata all’incontro e alla promozione della pace e del rispetto, attraverso una cultura del dialogo che davvero accolga tutti e a tutti proponga i valori del bene comune, dietro l’esempio e lo stimolo di San Francesco e di Santa Chiara.

Gli artisti che vi partecipano, sono infatti invitati non solo a presentare il proprio repertorio, ma anche ad incontrare gli altri nella stupenda cornice della città del Poverello e a condividere esperienze e sentimenti che arricchiscono reciprocamente.

La rassegna prende il via giovedì 18 ottobre alle ore 21, presso la Basilica di Santa Maria degli Angeli con il concerto d’organo di Cristina Antonini (proveniente da Verona) e il Coro Laudate et benedicite che arriverà ad Assisi da Sassari. Il giorno successivo, il primo appuntamento si terrà alle 17 presso la Cattedrale di San Rufino con il Coro Polifonico Amici della Musica e Concerto Musicale Città di Aradeo e Charlie’s Gospel Angels  di Roma. Alle 21, la rassegna si sposterà alla Basilica Inferiore di San Francesco con il Coro Šiaulių juliaus Janonio Gimnazija, proveniente dalla Lituania, e il Coro Valle Santa  di Rieti.

Sabato 20 ottobre alle 11.30 nella Cattedrale di San Rufino, si esibiranno il Coro Monte Colmenacco, la Corale interparrocchiale di Nesso e il Coro Symphonia  di Pratovecchio; alle 17.30, invece, l’appuntamento sarà presso la Chiesa di San Pietro assieme al Coro Polifonico Francesco d’Assisi  di Sassari; mentre, alle 20.30 nella Basilica Superiore di San Francesco si svolgerà il concerto culmine della rassegna, che vedrà la partecipazione e l’esibizione di tutti i gruppi iscritti quest’anno.

Chiuderà la V edizione di Assisi Pax Mundi, a partire dalle 10.30, la solenne Celebrazione Eucaristica nella Basilica Superiore di San Francesco in programma domenica 21 ottobre che vedrà l’esecuzione del Cantico delle Creature composto da Padre Domenico Stella, da parte di tutti i Cori e i gruppi strumentali.

The following two tabs change content below.