Cremonese – Perugia 4-0. Perugia non pervenuto. Brutta figura allo “Zini”

0
432
Foto Settonce

PERUGIA -A Cremona per il Perugia l’ultima partita del girone di andata è una prova importante per consolidare la posizione play off e per chiudere in maniera positiva il 2018. L’inizio è favorevole ai Grifoni che hanno subito una buona occasione con Mazzocchi che sfiora l’incrocio su punizione. Subito dopo è falasco a sfiorare la segnatura con un tiro cross radente sempre su calcio da fermo, bloccato stavolta da Ravaglia. Sembra un monologo biancorosso ma, al 16’, su calcio d’angolo la Cremonese trova il goal del vantaggio con un colpo di testa di Terranova e neanche 5 minuti dopo, un tiro di Piccolo prende una traiettoria impensabile che supera Gabriel. Il Perugia gelato e incredulo si smarrisce e dopo un sinistro di Piccolo che esce di poco capitola ancora al 36′ quando un colpo di testa di Castrovilli, in anticipo su tutti, si insacca sotto la traversa.

L’inizio di ripresa vede il Perugia quantomeno provare qualche trama offensiva ma al 15′ Castrovilli si insinua in area indisturbato dalla sinistra e pennella un destro che Gabriel smanaccia male deviando il pallone in porta per il 4 a 0. Manca mezzora ma l partita termina qui con una brutta prestazione dei Grifoni che, come alla favorita di palermo, si spengono alla prima difficoltà e spariscono dal campo.