Coronavirus, e-book gratis per vincere lo stress della quarantena

La campagna #Piùlibrimenostress lanciata dalla casa editrice umbra Bertoni Editore

0
439
L'editore Jean Luc Bertoni

PERUGIA – Si moltiplicano le iniziative per affrontare in modo costruttivo il tempo che, a causa dell’emergenza coronavirus, stiamo vivendo ciascuno nelle proprie case. Da queste giornate di difficoltà, paura e reclusione forzata arriva un impulso concreto e fantasioso di sostegno alla lettura grazie alle iniziative sui social portate avanti da varie case editrici in tutta Italia.

#Ioleggoacasa Dall’Accademia della Scrittura è stata lanciata la campagna #ioleggoacasa, seguita anche dal Ministero per i beni e le attività culturali. Oltre che a rilanciare un settore già fragile come quello dell’editoria, la campagna invita i lettori a viaggiare dal proprio divano con l’immaginazione in compagnia un buon libro e a condividere con gli altri la propria scelta.

#Piùlibrimenostress Tra le varie case editrici che hanno deciso di accompagnare queste giornate con iniziative social, c’è n’è una in particolare che ha fatto da apri pista. Si tratta della casa editrice Bertoni Editore che fin dal primo decreto anti coronavirus, si è adoperata per stare vicino alle persone in quarantena regalando e-book, libri in formato digitale. “Ho pensato che i libri hanno un grande potere: regalare momenti di evasione oltre che essere uno stimolo cerebrale”. Da qui l’idea di Jean Luc Bertoni, titolare della casa editrice con sede legale a Marsciano, la campagna #Piùlibrimenostress.

Campagna nazionale Con l’allargamento della zona rossa a tutta Italia, #Piùlibrimenostress entra nel progetto sociale digitale del Ministero per l’innovazione tecnologia e digitale (MID). “Il primo giorno – racconta l’editore – sono arrivate 3mila richieste. Sono stato sveglio 36 ore per gestire tutte le mail che sono arrivate sul nostro sito”. Per fare richiesta basta andare sul sito della casa editrice e selezionare un ebook. Anche se una casa editrice piccola, ci sono libri per adulti ma anche per bambini e ogni giorno si può scegliere tra 20 titoli messi a disposizione gratuitamente. “Vogliamo regalare un momento di evasione e provare a far avvicinare sempre più persone alla lettura” – spiega Bertoni.

L’intervista integrale a Jean Luc Bertoni ai microfoni di Umbria Radio. La storia sarà pubblicata anche sul settimanale La Voce in uscita venerdì.