Cascia, Benedetti: “Ho parlato a Di Maio dei problemi dei nostri allevatori e agricoltori”

L'assessore comunale ha incontrato il ministro dello Sviluppo economico e del lavoro nel villaggio Coldiretti a Roma

0
293
Daniela Benedetti, assessore del Comune di Cascia

CASCIA – “I nostri agricoltori e allevatori terremotati si sentono abbandonati rispetto alle promesse che erano state fatte dal Governo, adesso vogliono i fatti”: è quanto ha detto l’assessore al Comune di Cascia, Daniela Benedetti, al ministro Luigi Di Maio, incontrandolo al Circo Massimo di Roma, in occasione del villaggio della Coldiretti. “Il ministro – dice Benedetti – mi ha assicurata che l’attuale esecutivo non ci abbandonerà, esortandoci a tenere duro”. L’assessore ha quindi sottolineato che questo è il momento di “accelerare le procedure e snellire i processi di ricostruzione, di mettere in moto l’edilizia e la retribuzione di tutti coloro che operano, affinché riparta la macchina dell’economia locale, che ci permette di vivere in questo territorio”. “Spero – ha concluso l’assessore – che il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico possa aver recepito il messaggio che arriva dalle nostre terre e si possa fare carico delle nostre istanze”.

The following two tabs change content below.