Campionati studenteschi, Gubbio e Terni ospiteranno le finali

    E' stato comunicato dal Miur

    0
    127

    PERUGIA – I Campionati studenteschi, da qualche anno, sono un momento importante dell’attività sportiva a scuola, il Miur ha annunciato oggi, con un evento nella sede del ministero in viale Trastevere, le città che ospiteranno le finali nazionali e mondiali.
    Per le prime, a Gubbio si svolgeranno le finali di corsa campestre (20-22 marzo), a Catania la danza sportiva (10-13 aprile), a Bari la pallavolo (7-11 maggio), a Terni il tennis da tavolo (13-16 maggio), a Giulianova (Te) il calcio a 5 (14-18 maggio), a Maracalagonis (Ca) il badminton (20-24 maggio) e a Treviso il basket 3×3 (27-30 maggio). Mentre le città che ospiteranno le finali mondiali sono: Castel di Sangro (Aq) per il tennis (2-9 giugno) e San Vito Lo Capo (Tp) per il beach volley (3-10 ottobre). Ai Campionati studenteschi 2018-19 parteciperanno 5.154 istituti secondari e fino a questo momento le iscrizioni sono state 1.417.762. All’evento erano presenti il ministro dell’ Istruzione, Marco Bussetti, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri, Giancarlo Giorgetti, il presidente del Comitato olimpico nazionale italiano (Coni), Giovanni Malagò , il presidente del Comitato italiano paralimpico (Cip), Luca Pancalli e il segretario generale dell’Associazione nazionale comuni italiani (Anci), Veronica Nicotra. “Si vuole dare dignità e forza – ha detto Bussetti – ad un’attività utile per i nostri ragazzi. L’attività motoria serve per combattere tante patologie e anche problemi relazionali, non sono pochi come sappiamo gli episodi di bullismo. Da oggi – ha concluso – dobbiamo cambiare e fare qualcosa di più bello,  qualificato è migliore”.

    The following two tabs change content below.