Terni, al Briccialdi occupazione dei docenti anche durante la notte

La presidente dell'ex conservatorio ha chiesto sospendere l'occupazione notturna, in caso contrario "pronta a denunciare"

0
102
Briccialdi

TERNI – E’ iniziata lunedì la protesta dei docenti dell’istituto musicale di Terni. E’ andata avanti anche durante la notte l’occupazione con una quindicina di docenti che sono rimasti nei locali dell’ex conservatorio, al termine della dibattuta assemblea pubblica che è continuata fino a tarda serata. “La situazione è in evoluzione, ma siamo intenzionati a proseguire la protesta fino a che non ci saranno novità rilevanti” spiega Marco Lena delle Rsu. La rappresentanza sindacale ha organizzato la mobilitazione per chiedere chiarezza sul processo di statalizzazione dell’istituto e rivendicare il pagamento di quattro stipendi arretrati. In questo ore i rappresentanti dei lavoratori stanno quindi cercando di incontrare o contattare “i vari amministratori coinvolti nella vicenda”. Lunedì la presidente del Briccialdi, Letizia Pellegrini, durante un’assemblea aveva chiesto di sospendere l’occupazione notturna dei locali, dicendosi anche disposta a presentare denuncia se questo non avverrà. “Il suo atteggiamento è paradossale – commenta Lena -, noi non abbiamo mai avuto atteggiamenti ostili nei suoi confronti e la riteniamo un nostro alleato”.

The following two tabs change content below.